Gli Istituti Tecnici Aeronautici, di fatto già funzionanti dal 1° ottobre 1968, vengono istituiti ufficialmente con il D.P.R. n. 1508 del 1 ottobre 1970 a Catania, Forlì e Roma.

L’istruzione aeronautica si articolava in due distinti indirizzi: Navigazione aerea (piloti) e Assistenza alla navigazione aerea (controllori di volo).

A partire dal 1977 vengono avviati i primi progetti di sperimentazione e innovazione didattica, formalizzati nel 1982 dalla Direzione Generale dell’Istruzione Tecnica del Ministero dell’Istruzione. Il risultato venne denominato “Progetto Alfa”, pervenuto
nell’anno scolastico 1989/90 a una sua definizione a carattere permanente. In esso vengono unificati i due indirizzi del vecchio ordinamento in un unico profilo professionale: Tecnico del trasporto aereo.

Inizialmente istituito come sede distaccata dell’allora capogruppo di Torino, l’Istituto Tecnico Aeronautico “Lindbergh Flying School” di Firenze è oramai autonomo dal 1984. Dopo oltre trenta anni di esperienza nel settore, ha conservato il patrimonio didattico e la tradizione culturale originari, ma ha regolarmente introdotto, anno dopo anno, tutte le necessarie migliorie per rimanere al passo con i tempi.

Già “legalmente riconosciuto” alla sua costituzione, ha ottenuto lo status di “Istituto Paritario” (L. 62/2000) con Decreto Ministeriale del 25/10/2001. A partire dall’anno scolastico 2003/2004 si è unito alla sede ed agli impianti del Liceo Scientifico
Sportivo “Dante Alighieri” di Via di Ripoli, 88 in Firenze.

Ad oggi rappresenta il primo e l’unico Istituto in Toscana definibile

“Accademia Civile Aeronautica”